Graphicult

Nel Novembre del 2017, è uscito “Macerie Prime” di Zerocalcare, fumetto che ha avuto un discreto successo riportando uno spaccato di vita sempre sui toni romaneschi ma con il fattore nostalgia che viene momentaneamente trascurato lasciando spazio all’autore di concentrarsi maggiormente sulla realtà e sull’evoluzione della sua cerchia di amici. Questo volume è un opera

Cosa faresti se ti trovassi davanti un’altra te? È  la domanda che si pone la protagonista del primo lavoro di Ilaria Palleschi, e da cui è tratto il titolo del libro “Nina che disagio”. La trama gira intorno a Nina, una ragazza che insegue il suo sogno di illustratrice. Il tavolo da disegno è il

Al “Lucca Comics And Games 2018”, è stato presentato in anteprima il nuovo lavoro di Alessandro Baronciani: “Negativa“ La sua nuova opera è un thriller psicologico che si tinge di bianco e nero. Baronciani si concentra su un elemento di estrema attualità, la fotografia. Fino a poco tempo fa essa era un ricordo, rappresentava la

C’era una volta la principessa Tilda, ascesa al trono dopo la morte del padre suicida. Dai rossi capelli e dal blu abito ha dalla sua parte il consigliere Tankred ed il suo fedele attendente Basil. Il suo trono verrà usurpato da un fratello poco amato che dalla madre fu soggiogato. La principessa fu esiliata, e

Immaginatevi di essere a New York, città cosmopolita sinonimo di vita underground, con più di otto milioni di persone. Chiunque ha presente la Grande Mela: il suo continuo suonare di clacson; i suoi fast food; il suo brulicare di persone e parole. C’è poi Sam, che quasi per paradosso ha scelto New York per isolarsi

Avete mai immaginato come sarà un giorno vostra figlio o vostra figlia? Avete mai preso in considerazione l’ipotesi, vaga ma reale, per la quale potrebbe essere affetto da una qualche disabilità o malattia? Molte persone tendono ad escludere che tutto ciò possa capitare, molto spesso perché assuefatte da quel senso d’invincibilità che ci accompagna durante

Stringi la mascella e sbatti le palpebre… non piangere. Questo è quello che fai non appena finisci di leggere “Dimentica il mio nome”, il quinto fumetto di Zerocalcare, candidato al Premio Strega nel 2015 e pubblicato l’anno prima dalla Bao Publishing. Rispetto alle altre opere, “Dimentica il tuo nome”, rappresenta un po’ il giro di

«A volte non si capisce bene in che direzione andranno i venti, ma c’è sempre una buona ragione per viaggiare.» – Papaya Salad –   “Papaya Salad” è il primo graphic novel di Elisa Macellari, pubblicato dalla Bao Publishing. Riconducibile al genere romanzo, questo graphic novel dà al lettore la sensazione di essere seduto a


Radio Cult

Background