Illustracult

Monica Barengo è una raffinata illustratrice torinese. Le sue figure sono delicate come nuvole, colorate da tinte color caffè e sembrano sempre esser rapite da un altrove. Classe 1990, Monica, ha frequentato il corso d’illustrazione allo IED di Torino e lavora come illustratrice per albi illustrati, riviste e fumetti. Il suo habitat naturale è quello

Il mondo della musica ama da sempre quello delle arti grafiche. La più viva rappresentazione di questo amore, che si nutre di reciproche contaminazioni, è data dalle cover illustrate dei dischi, divenute forme d’espressione di artisti e quindi espressione d’arte. Possiamo oggi ammirare e collezionare dischi illustrati grazie alla coraggiosa intuizione del graphic designer Alex

Il “Depero Futurista” aka il “Libro Imbullonato” torna in stampa, che bellezza Dopo una prima fortunatissima campagna di crowdfunding, lanciata nell’ottobre 2016 sulla piattaforma Kickstarter, torna in stampa il “Depero Futurista”, capolavoro della grafica e della tipografia del ‘900. La campagna, che prende il nome di “The Bolted Book Facsimile Project”, è stata lanciata da

Il Trattato di Anatomia Emozionale è un progetto artistico ambizioso, una poesia illustrata che nasce in Sicilia da un’idea della giovane illustratrice catanese Virginia Caldarella e dell’editore, produttore, autore, direttore artistico, performer, musicista rumorista, dj/vj, video artista e provocatore artistico (si, proprio così) Andrea Pennisi. Il Trattato di Anatomia Emozionale è stato «rinvenuto negli anfratti

Pronti a catapultarvi in un sogno dalle tinte color pastello? Eccovi le tavole ironiche e grottesche di Giulia Pintus. Giulia è una giovane illustratrice piacentina. Dopo aver frequentato il Liceo Artistico riceve una borsa di studio presso la Scuola Internazionale di Comics di Reggio Emilia, dove studia illustrazione e scrittura creativa, innamorandosene. Nel 2015 fonda

Sul pianeta Illustracult iniziamo questo nuovo anno sorridendo molto grazie alle illustrazioni ironiche e spiazzanti di Marion Fayolle. Marion è una delle illustratrici della scena contemporanea francese più conosciute. Trent’anni, una laurea alla scuola di Arti Decorative di Strasburgo, fondatrice della rivista di fumetto e illustrazione Nyctalope, autrice di cinque libri illustrati, collabora con importanti

La Sicilia dai colori sgargianti, gli animali della savana, i corpi che si intrecciano per illustrare canzoni d’amore, le piante di fico d’india, i mari blu e altre meraviglie a impreziosire il giovedì di Illustracult. La protagonista di questo decimo appuntamento è Giulia Conoscenti. Palermitana, classe 1991, grafica e illustratrice di talento. Dopo la laurea

Il nono appuntamento con Illustracult ha come protagonista uno dei più brillanti illustratori e grafici contemporanei: Guido Scarabottolo. Le illustrazioni di Scarabottolo hanno ricevuto moltissimi premi ed apprezzamenti della scena internazionale, con uno stile diretto in cui caso e gioco si accostano e si mischiano, per poi ammaliare con la loro semplicità. Guido “Bau” Scarabottolo

Già lo scorso maggio, nel Magazine di Radio Cult, avevamo dedicato uno dei nostri articoli alle opere della coloratissima Olimpia Zagnoli (www.radiocult.it/rubriche/olimpia-zagnoli-animacult/). In questi mesi, tra copertine, illustrazioni, spiagge e prati, Olimpia si è dedicata a due progetti di design per due importanti marchi italiani: la Barilla e la Perugina. In occasione della Pasta World

Perdersi nel blu poetico delle illustrazioni di Anne Laval è molto semplice: basta osservare le sue tavole e immergersi per pochi istanti in quella serenità per restarne ammaliati. Osservandole avrete come l’impressione di esser teletrasportati al mare e di tornare piccoli e spensierati, correre su una spiaggia color caramello, per poi tuffarvi nel blu, sguazzare

“Non m’interessa cos’è conveniente, ma quello che è più affascinante“, Manuele Fior risponde così a una provocazione in una sua vecchia intervista. Questa frase mi torna spesso in testa quando mi ritrovo a fare delle scelte in questi incoerenti anni di vita e per me l’essenza di Manuele Fior sta tutta qui: nel suo spiccatissimo

Nicolò Canova è un giovane e talentuoso pittore e illustratore di Torino. Le sue opere colpiscono per la delicatezza e la morbidezza dei tratti e sono caratterizzate dai colori vivi di personaggi sempre in movimento, pronti a fiorire da un momento all’altro. Dopo gli studi classici, Canova, inizia il corso di Fisica all’Università degli Studi

Nel quarto appuntamento con Illustracult, è tempo di tirare fuori dal cilindro la prima illustratrice: Elisa Talentino (Torino 1981), un’artista che lavora con grafica d’arte, pittura e illustrazione. I suoi lavori sono raccolti in diversi libri presentati nei più interessanti eventi legati al mondo dell’illustrazione contemporanea (Ilustrarte a Lisbona,  Bilbolbul – Festival Internazionale del Fumetto

Le matite son tutte belle: creano meraviglie. Ci sono però matite un po’ più belle delle altre che in questi giorni si sono ben temperate e in grande spolvero si son messe a ondeggiare sulle tavole candide. L’hanno fatto tutte per una causa molto importante: il sostegno del modello Riace. Loro sono le “Matite per

La seconda puntata di ILLUSTRACULT è dedicata all’illustratore, pittore e cineasta Gianluigi Toccafondo. Un artista visionario, innamorato dell’arte grafica, del cinema e delle ibridazioni tra cinema e pittura che, grazie al suo talento, diventano piccoli capolavori in movimento. I suoi personaggi si deformano, si allungano, cambiano pur rimanendo bellissimi, intrappolati su fotogrammi dallo stile inconfondibile.

«Per me tutti i colori hanno un significato e un mistero. Posso sovrapporli per ore, assecondarli sino a quando trovo l’armonia. L’armonia, dice un mio amico francese, è il momento in cui tutti i colori si mettono a cantare.» Lorenzo Mattotti Illustracult parte con questa citazione del fumettista e illustratore di fama mondiale Lorenzo Mattotti.


Radio Cult

Background