Guarda il video di “Fratello”, il nuovo singolo di JM

- marzo 6, 2019

A quasi un anno di distanza dall’uscita del primo singolo, “Buzz”, che ci aveva fatto intuire un suo possibile ritorno sui palchi, ecco che arriva la notizia: il 26 marzo uscirà il nuovo disco di JM, dal titolo “Uno” (JAP Records). Il giovane musicista ha ampliato il repertorio, ha registrato un disco ed è passato dal cantato in inglese a quello in italiano. Insomma, c’è attenzione attorno a questo ritorno, un’attenzione che JM ha deciso di tenere alta pubblicando, ormai a pochi giorni dall’uscita del nuovo disco, un secondo singolo dal titolo “Fratello“.

Il brano, a cavallo fra sonorità blues e rock, è caratterizzato dalla spiccata inclinazione al rap che caratterizza da sempre la discografia di JM in quello che, come riporta il comunicato stampa della Jap Records, è un «acrobatico freestyle che nelle strofe descrive il percorso, a volte turbolento, del giovane songwriter, il quale sfocia infine in un coro di ritornello che si fossilizza nella mente dello spettatore già dal primissimo ascolto».

“Fratello”, terza traccia del disco e cavallo di battaglia dell’intera opera, è sentita dallo stesso Jm come una «presa di coscienza della propria realtà, tenacia sorretta da beats potentissimi e allo stesso tempo invito ad un approccio più spensierato nei confronti degli ostacoli che si pongono avanti ad un giovane musicista».

L’uscita del singolo è accompagnata da un videoclip diretto da Tiziano Fioriti per Strani Rumori Studio in co-produzione con JAP Records e Penumbria Studio e per gli autori rappresenta «una descrizione del mood generale del nuovo album inciso dal giovane cantautore umbro: la storia immortalata per le vie di Perugia è un saliscendi di momenti euforici, ma anche fortemente emozionali, che coinvolgono lo spettatore dal primo all’ultimo minuto».

Testo

Non c’è giorno che passa senza che io scolpisca nuove paure
dentro me come lo so
so come lo so
ho la testa che scalpita rapida come uno strobo
tocco il fondo risorgo ed evolvo
lotto finché non rompo ogni singolo osso
sfato il pronostico
sono un veleno emotossico
arrivato al punto che mi sfido da quando mi sveglio guardo fisso l’oroscopo
e nella penna è il mio destino
ma aiuto il prossimo davanti a me
ma il prossimo da sempre fotte solo il prossimo davanti a sé
fuori dalla gabbia come jack sparrow
sono Windows 98 sono in stallo
non installo
mi disinstallo e ogni passo è un incanto
come se potessimo soltanto volare alto
ora intanto canta con me

Porta due tennent’s e supereremo la notte
fratello fidati due tennent’s
in questo mondo c’è di più di così
due tennent’s e supereremo la notte
fratello fidati due tennent’s
in questo mondo c’è di più di così

No non ha senso fossilizzarsi in tutto quello che è successo
accettarlo è l’unica via per un successo
ogni promessa si cancella come gesso
io sono gesso, devo farmi forza
perché nulla arriva rinunciando
ma stringendo i denti e allora, si, tagli il traguardo
vivi con la paura è la tua natura
ma certe volte diventa difficile
la mia testa diventa un sommergibile
sommerso da un mare di merda, io sotto immobile
e scommetto che non solo ci sei anche te
ci saremo tutti prima o poi
tutto cambia sempre e solo se lo vuoi
io ho deciso di si, vieni con me
ci faremo forza e vinceremo su tutto questo

Porta due tennent’s e vinceremo la notte
fratello fidati, due tennent’s
in questo mondo c’è di più di così
due tennent’s e vinceremo la notte
fratello fidati due tennent’s
in questo mondo c’è di più di così

Testo e arrangiamenti: M.Fioriti e A.Spigarelli

Visita la sezione news del Magazine di Radio Cult.


Commenti

Lascia un commento

La tua mail non sarà visibile. I campi contrassegnati sono obbligatori *


Radio Cult

Background