MOTTA È IL PRIMO NOME PER L’UMBRIA CHE SPACCA 2019

- Marzo 22, 2019

Anche per questa edizione de L’Umbria che Spacca, Radio Cult è media partner e radio ufficiale del festival.

Come annunciato nei giorni scorsi, il festival, giunto alla settima edizione, si terrà a Perugia, ai Giardini del Frontone, il 5-6-7 luglio 2019. Organizzato da Roghers Staff, l’Umbria che Spacca si avvale del patrocinio della Regione Umbria, del Comune di Perugia, dell’Adisu e della Galleria Nazionale dell’Umbria.

Anche quest’anno Coop Centro Italia sarà main sponsor dell’evento e promotrice del “Co(op)ntest”, concorso musicale a partecipazione gratuita, tramite il quale le band selezionate avranno la possibilità di esibirsi del palco dell’ UCS. Come di consueto il focus sarà sulle band e sulle realtà, musicali e non, del territorio umbro.

Motta, il primo headliner annunciato, si esibirà il 6 luglio sul main stage dei Giardini del Frontone e sarà ad ingresso gratuito.

Il cantautore pisano partirà il 25 maggio da Milano con un tour estivo che lo vedrà calcare i palchi dei più importanti festival italiani. Lo spettacolo sarà un mix tra i suoi due album, “La fine dei vent’anni” (Woodworm) e “Vivere o Morire” (Sugar), inoltre presenterà un live set del tutto nuovo e sperimentale. Ad accompagnarlo sul palco ci saranno: Federico Camici (basso), Giorgio Maria Condemi (chitarre), Matteo Scannicchio (tastiere), Carmine Iuvone (violoncello) e Cesare Petulicchio (batteria).

Tutte le info le trovate su www.umbriachespacca.it o sui canali social Facebook e Instagram.

Qui qualche contenuto realizzato per UCS18.


Commenti

Lascia un commento

La tua mail non sarà visibile. I campi contrassegnati sono obbligatori *


Radio Cult

Background