ILLUSTRACULT #14 | torna in stampa il “depero Futurista” di Fortunato Depero

- febbraio 15, 2019

Il “Depero Futurista” aka il “Libro Imbullonato” torna in stampa, che bellezza

Dopo una prima fortunatissima campagna di crowdfunding, lanciata nell’ottobre 2016 sulla piattaforma Kickstarter, torna in stampa il “Depero Futurista”, capolavoro della grafica e della tipografia del ‘900.

La campagna, che prende il nome di “The Bolted Book Facsimile Project”, è stata lanciata da Designers & Books e il Center for Italian Modern Art di New York e terminerà il 20 marzo 2019.

Il “Depero Futurista” è un libro iconico, il primo libro d’artista mai realizzato, un manifesto ideologico del futurismo, progettato da Fortunato Depero nel 1927 per promuovere le sue opere e quelle della casa editrice Dinamo Azari. L’ambizioso progetto di stampare 2000 copie fallì ben presto a causa degli alti costi di produzione, vennero quindi realizzate solo un centinaio di stampe, oggi in vendita a cifre stellari.

Il volume è composto da 234 pagine che offrono un autentico campionario delle sperimentazioni grafiche di inizio ‘900, il tutto tenuto insieme grazie a due grossi bulloni meccanici d’alluminio che consentono di smontare il libro e riordinare le pagine a proprio piacimento, una genialata.

Ho avuto la fortuna di sfogliarlo e di innamorarmi degli equilibri grafici, delle tavole parolibere, dei giochi di parole e delle pubblicità geniali (un intero capitolo è dedicato alla longeva collaborazione di Depero con Campari).

Per prenotare la vostra stampa anastatica del “Libro Imbullonato”.

Per poterlo invece sfogliare virtualmente, pagina per pagina.

Illustracult è la rubrica settimanale del Magazine di Radio Cult dedicata al mondo dell’illustrazione grafica: un contenitore di illustratori e illustrazioni, tecniche digitali e pennarelli. Una rubrica curata da Ilenia Adornato con una selezione basata sui suoi personalissimi criteri di cuore e istinto.


Commenti

Lascia un commento

La tua mail non sarà visibile. I campi contrassegnati sono obbligatori *


Radio Cult

Background