La Guida Galattica di Radio Cult ai festival estivi | CENTRO EDITION

- maggio 23, 2018

Volete partire e immergervi nella musica ma non avete la più pallida idea di dove andare?

Ecco che Radio Cult vi corre in aiuto. Benvenuti nella più completa guida ai festival musicali dell’estate. Dal nord al sud, ovest, est (cit. più che naturale degli 883). Dal pop, al rock, al blues, al jazz, tutti i gusti + 1.

CENTRO VERSION

Bene, amici del centro Italia, siamo alla parte 2, ora tocca a voi.

 

EMILIA ROMAGNA (regaz di bolo and others)

BEACHES BREW
MARINA DI RAVENNA 4 – 7 GIUGNO

È gratis, è sulla spiaggia, cosa vuoi di più dalla vita? Un Lucano. (E niente raga, le pubblicità mi hanno fottuto il cervello). Tornando a noi, la line-up è ormai completa e fruibile, troviamo un interessantissimo Tobjah e quei bei ragazzetti che sono i Tune-Yards. Iper-stra-mega consigliato.

www.beachesbrew.com

 

FERRARA SOTTO LE STELLE
FERRARA 5 GIUGNO – 17 LUGLIO

Compie quest’anno ben 22 anni. Il “festival della musica internazionale” di Ferrara ha saputo imporsi nel panorama non solo italiano con una delle programmazioni più di livello in circolazione. Dall’indie rock alla world music, passando per il cantautorato italiano. Negli anni si sono esibiti Radiohead, Baustelle, Arctic Monkeys e Dalla (solo per citarne alcuni, ossia quelli che preferisco). Quest’anno non sarà da meno: troviamo in line-up Kasabian, Cigarettes After Sex, LCD Soundsystem, oltre alla quota italia degnamente rappresentata da Colapesce e Cosmo.

www.ferrarasottolestelle.it

 

BIOGRAFILM PARK
BOLOGNA 1 – 24 GIUGNO

Il Biografilm Park è una sorta di matrioska di festival. Infatti è il sotto-festival musicale del Biografilm Festival. Niente line-up ufficiale, però non deluderà. Ci si aggira sempre nel panorama della musica indipendente italiana.

www.biografilm.it

 

ZION STATION
GAMBULAGA (FE) 21 – 24 GIUGNO

Inserito in una cornice davvero bucolica, sulle sponde dei due laghi del Verginese, lo Zion rappresenta il più importante ritrovo per gli amanti dei Sound System e del dub reggae. Conferenze, incontri e workshop durante la giornata, e live dal tramonto all’alba (che poi sono anche i nomi dei laghi). All’interno del festival si può mangiare, dormire, campeggiare e stare bene. Festival 100% bio ed eco-friendly. Prendete tenda, costume, crema solare (fa caldo e il sole picchia duro), bonghi, scorte di birre e non vi resta che partire in direzione Alba-Tramonto.

www.zionstation.it

 

BAYFEST
IGEA MARINA (RN) 12 – 14 AGOSTO

DROPKICK MURPHYS. Ho detto tutto. Pogo in spiaggia. Ciao.

Tutto un sacco punk, tutto un sacco bello.

www.bayfest.it

 

FERRARA BUSKERS FESTIVAL
FERRARA 17 – 26 AGOSTO

Nonostante sia alla trentesima edizione, il Ferrara Buskers mantiene la sua identità. È l’idea nata da un uomo nella sua officina: Stefano Bottoni, fondatore, ideatore e tuttora direttore creativo del più grande festival di musica da strada del mondo. Voleva, almeno per un pò, riempire la sua Ferrara di musica, di gente che suonasse per le vie e nelle piazze e c’è riuscito alla grande.

Ogni anno il festival ospita una nazione diversa, questo è l’anno dei folletti. Perciò preparatevi a fiumi di birra e musica nell’aria, di ogni genere e tipo, da ogni parte del globo.

www.ferrarabuskers.com

 

A CIELO APERTO
CESENA MAGGIO – SETTEMBRE

Non un vero e proprio festival ma una rassegna. Per tutta la stagione estiva si trovano concerti organizzati in alcuni dei luoghi storico-artistici più belli dell’Emilia Romagna, la rocca Malatestiana e Villa Torlonia. Per ora pochi spoiler sulla programmazione, ma da segnalare sicuramente Fidlar il 10 luglio.

www.acieloaperto.it

 

TOSCANA (Pisa merda!)

WØM fest
LUCCA 24 – 26 MAGGIO

Festival giovanissimo, questa è la seconda edizione. Molto promettente. Concerti dal tramonto a notte inoltrata nella splendida cornice della città murata. In line-up: Donatella Rettore, Colapesce e Selton.

www.womfest.it

 

LATTEX+
FIRENZE 8 – 9 GIUGNO

Lattex+ è un format di serate itinerante che si propone di portare a Firenze e dintorni, durante tutto l’anno, i migliori artisti dell’attuale panorama della techno e dell’elettronica. Per la prima volta, lo scorso anno, si sono cimentati in un festival con ottimi risultati. Replicano anche quest’anno con Maceo Plex, Moodyman e tanti da annunciare. Il loro biglietto da visita sono le location sempre particolari, per il festival si va al Parco di Villa Solaria. Vi ricordo che tutte le domeniche però li trovate alla spiaggetta sull’Arno a mettere i dischi (rigorosamente a piedi nudi e birra gelata in mano).

www.lattexplus.com

 

DEEP FESTIVAL
LIVORNO 4 – 10 GIUGNO

Mix di arte, danza, musica, teatro e cinema; mirato a creare un filo interdisciplinare che colleghi i linguaggi contemporanei. Paolo Rossi, Willie Peyote, Paolo Benvegnù e tanti altri.

FB: @comeeprofondoilmare

 

FIRENZE ROCKS
FIRENZE 14 – 17 GIUGNO

I concerti, quelli con la C maiuscola, dei grandi del Rock, sempre con la R maiuscola. Quelli dove vai la sera prima con la tenda per essere tra i primi in fila. Foo Fighters, Guns n’ Roses, Ozzy Osbourne, Iron Maiden. Ciao.

www.firenzerocks.it

 

DECIBEL OPEN AIR
FIRENZE 24 GIUGNO

Una giornata sola che ne racchiude almeno tre. Format 12-00 per un mini festival tutto da clubber (però en plein air). Carl Cox, Nina Kraviz, Paul Kalkbrenner e a fare gli onori di casa Marco Faraone.

www.decibeleventi.com

 

LARS ROCK FEST
CHIUSI 6 – 8 LUGLIO

Tre giorni di musica e amore. Questo è il motto del Lars Rock Fest. Non solo musica ma anche mercatini vari e cosine carine. Confermati tutti e tre gli headliner: Japandroids, Protomartyr e The Pop Group. Rigorosamente free entry.

www.larsrockfest.it

 

MENGO MUSIC FEST
AREZZO 11-14 LUGLIO

Restiamo in terre aretine per questo festival. Mix di indie, rap ed elettronica quest’anno, dai Coma Cose a Willie Peyote, passando (fortunatamente) per una giornata tutta all’insegna della “vecchia guardia” rock con i Bud Spencer Blues Explosion e i Ministri (tra le altre, andate a vedere di quella volta che li abbiamo intervistati).

www.mengomusicfest.com

 

PISTOIA BLUES
PISTOIA 13 – 15 LUGLIO

Alanis Morissette e James Blunt sono solo due dei grandi nomi presenti in cartellone.

All’interno del festival troviamo il Pistoia BluesIn, contest per band emergenti sempre sul genere rock, blues e affini; al vincitore, chiaramente, il palco del Pistoia Blues.

www.pistoiablues.com

 

ROCKUNMONTE
MONTESPERTOLI (FI) 13 – 15 LUGLIO

Nel mezzo delle campagne fiorentine, mi ritrovai ai piedi di un monte, Montespertoli. Il piccolo borgo è la cornice del festival Rockunmonte. I concerti si svolgono in modo totalmente gratuito tra le due piazze principali. Il tutto corredato da food trucks, attrazioni per bambini, mercatini, e, cosa che potrebbe rivelarsi non molto saggia, uno studio mobile di tatuaggi. Line-up ancora da svelare.

P.s. La storia del “tattoo truck” è bellissima, un’idea stupenda. Il problema è che sicuramente ci sarà lo sbronzo di turno che si farà un tatuaggio, che scoprirà il giorno dopo e se ne pentirà amaramente.

www.rockunmonte.com

 

AREZZO WAVE LOVE FESTIVAL
AREZZO 17 – 21 LUGLIO

Da oltre trent’anni porta artisti di fama internazionale alla portata di tutti. Free entry, tre stage (di cui uno porta il nostro nome). Una delle più importanti iniziative della fondazione Arezzo Wave è però sicuramente il contest per band emergenti, che negli anni ha visto partecipare oltre 48000 formazioni musicali. Per ora nulla sulla line-up. Attendiamo news.

www.arezzowave.com

 

MUSART
FIRENZE 17 – 28 LUGLIO

Nel pieno centro storico di Firenze, in piazza Santissima Annunziata, si svolge un festival che unisce musica, arte, fotografia, danza, teatro e bellezza nel cuore di una delle città più belle d’Italia (artisticamente parlando). Tra gli ospiti: Baustelle, Jethro Tull, De Gregori.

FB: @MusArtFestival

 

LUCCA SUMMER FESTIVAL
LUCCA 23 GIUGNO – 26 LUGLIO

Ho un amico che ogni volta che va a votare sulla scheda elettorale scrive Alice Cooper for president. Beh, ora avrà la possibilità di dirglielo direttamente. Alice Cooper torna in Italia con una formazione alquanto particolare, gli Hollywood Vampires, composta da Joe Perry ed un insospettabile Johnny Depp. Tra Queens of the Stone Age, Gorillaz, Nick Cave, Lenny Kravitz e chi più ne ha più ne metta. Bellissima programmazione, nota negativa (per il mio personale gusto) Sfera Ebbasta. Cioè, spiegatemi, che c’entra?!?

www.summer-festival.com

 

SETTEMBRE – PRATO È SPETTACOLO
PRATO 30 AGOSTO – 3 SETTEMBRE

Come ogni anno, a chiusura dell’estate, Prato diventa un grande palco a cielo aperto. Piazza del Duomo si apre pronta ad accogliere grandi nomi. Dalla prima serata con i The Darkness, ai Blonde Redhead (unica in Italia), per passare ai nostrani Zen Circus in compagnia degli A Toys Orchestra. Quota cantautoriale con De Andrè canta De Andrè.

www.settembreprato.it

 

LIVE ROCK FESTIVAL
MONTEPULCIANO 5 – 9 SETTEMBRE

Organizzato dal collettivo Piranha, il Live Rock è ormai uno dei festival (gratuiti) più autorevole sul territorio. 5 serate, oltre 100 gli artisti che ogni anno si alternano sul palco di Acquaviva. Rock e avanguardia, elettronica e world music, reggae e tradizione popolare, blues e jazz: il percorso musicale della rassegna privilegia le produzioni originali, i progetti internazionali, le nuove tecnologie e le radici etniche. Eco-friendly, propone il progetto ECOBICCHIERE, la possibilità di scambiare oggetti e dei potabilizzatori per l’acqua (sempre gratis); grazie a queste iniziative, l’ultima edizione ha prodotto il 93% di rifiuti differenziati (so green).

www.liverockfestival.it

 

BACIAMI FESTIVAL
LIVORNO dal 26 MAGGIO per tutta la stagione

Musica bella a picco sul mare. Il festival trova casa in uno dei locali più suggestivi, il “Precisamente a Calafuria”, terrazza affacciata sui flutti marini. Si parte il 26 maggio con una serata interamente dedicata a Lucio Battisti, sul palco Andrea Laszlo de Simone e Generic Animal. Si prosegue nelle date con i Pinguini Tattici Nucleari, Pop X (si dice “popper”), Eugenio in Via di Gioia, Paolo Ruffini, La Notte, e tanti altri che seguiranno.

P.s. Insieme ai Pop X suoneranno i The Van Houtens. Questo duo è composto da fratello e sorella e sono dei geni del male. Hanno coniato una loro lingua, il Britalian, ma soprattutto hanno scritto una canzone su Giovanni Rana. C’è del nonsense stupendo in tutto ciò.

FB: @baciamifestival

 

UMBRIA (non abbiamo il mare, ok, siamo un sacco sfigati, però ce la caviamo con un sacco di situazioncine carine)

 

PORCHETTIAMO
LOC. S. TERENZIANO, GUALDO CATTANEO (PG) 18 – 20 MAGGIO

È tipo il festival dei festival, non c’entra niente con la musica, c’entra con la vita. Perché la porchetta è l’essenza della vita stessa (sorry vegans). Dovevo metterlo, per forza, andate numerosi. Tipo è un paese intero che si trasforma in un’enorme stand di porchetta da tutte le parti d’Italia. Consigliatissima, se non obbligatoria, la porchetta calabrese. Comunque ci saranno lo stesso un sacco di concertini e dj set in giro per le vie del borgo.

www.porchettiamo.com

 

CHROMA FESTIVAL
BASTIA UMBRA (PG) 8 – 10 GIUGNO

È l’idea di un gruppo di ragazzi che vogliono dare colore a Bastia. Si sbattono ogni anno di più per far sì che il festival sia bello, felice e soprattutto gratuito. Aspettiamo ancora l’ultimo nome. Per ora abbiamo: Dario Rossi, sarà una delle rare volte in cui avrete l’occasione di godervelo su di un palco (è diventato famoso suonando pentole in strada, con una maestria che è solo da ammirare); secondo giorno, signori e signori, dopo quattro anni dall’ultimo album, l’attesissimo ritorno degli A Toys Orchestra. E l’8 giugno suona pure il nostro Mömi!

www.chromafestival.it

 

ANTIFESTIVAL
CANNAIOLA DI TREVI (PG) 20 – 24 GIUGNO

«Antifestival nasce “al contrario”, in una cerchia di amici che sentono la necessità di creare un luogo a loro più congeniale: una manifestazione e due palchi, in cui i contorni sono poco definiti, in cui l‘importante non è la finalità per la quale l’arte viene manifestata, bensì l’arte stessa.»

Si definiscono così, e personalmente non mi sento di aggiungere altro.

Attendiamo frementi la line-up.

www.antifestival.it

 

UMBRIA BLUES FESTIVAL
FOLIGNO 21 – 22 GIUGNO

Prima edizione di quello che mi auguro diventi un appuntamento fisso. Un festival dedicato al blues internazionale contemporaneo, corredato da workshop ed incontri di approfondimento sul genere. Jeff McErlain, David Grissom e Matt Schoeld, i quali oltre ai concerti terranno il workshop conclusivo.

www.umbriablues.it

 

L’UMBRIA CHE SPACCA (L’Umbria che spaccia, ndr)
PERUGIA 6 – 8 LUGLIO

Organizzato da quella banda di matti che sono i Roghers, l’UCS è una tre giorni di musica live, amici e presabbene. L’idea di base è di fare qualcosa di bello per le persone e la città. Dare uno spazio alle band per potersi esprimere, e un parco a tutti coloro che nel torrido caldo di luglio vogliono solo vagare immersi nella birra gelata e nella musica. Perchè anche se noi che in Umbria ci viviamo – o ci abbiamo vissuto – spesso non ce ne rendiamo conto, l’Umbria spacca, davvero.

Primi nomi ufficiali: The Subways, Carl Brave x Franco 126.

www.umbriachespacca.it

 

UMBRIA JAZZ
PERUGIA 13 – 22 LUGLIO

È il festival di musica jazz per eccellenza. Dopo oltre quarant’anni di attività ha ricevuto il riconoscimento statale che la annovera tra i festival italiani di assoluto prestigio internazionale. La formula resta sempre la stessa: concerti a pagamento all’arena S. Giuliana, gratuiti in Piazza IV Novembre e ai giardini Carducci. Ma UJ non è solo quello ufficiale, la magia di questi dieci giorni sta tutta nel vedere gente che suona e balla in ogni angolo e ogni vicolo di Perugia. Nota sugli artisti di quest’anno: Massive Attack, The Chainsmokers, Quincy Jones e tantissimi altri. Ah, come sempre, i Funk Off con la loro street parade. L’appuntamento da non saltare assolutamente però, è quello del “Lunedì dopo UJ”; niente di più di un attacco di depressione nel vedere il centro vuoto dopo dieci giorni di folla oceanica.

www.umbriajazz.com

 

RIVEROCK FEST
CASTELNUOVO D’ASSISI (PG) 23 – 25 AGOSTO

Negli anni sono passati per il palco del Riverock alcuni dei più importanti nomi del rock e della musica indipendente italiana. Un festival di tutto rispetto, in una location di tutto rispetto. First name announced: COSMO. Pronti per l’ultima festa dell’estate?

www.riverockfestival.net

 

MOON IN JUNE
ISOLA MAGGIORE, LAGO TRASIMENO (PG) 22 – 24 GIUGNO

Location strabiliante, è una fottuta isola in mezzo ad un lago. L’idea è quella di fare i concerti al tramonto, l’appuntamento più importante è con Le Luci della Centrale Elettrica il 23 Giugno, per un live acustico sulle sponde del Trasimeno.

www.mooninjune.it

 

DANCITY
FOLIGNO 24 – 27 AGOSTO

Dodicesima edizione per quello che si conferma ancora come il miglior festival di musica elettronica umbro, uno dei migliori in Italia, e che si è fatto un bel nome anche a livello europeo. Per ora non abbiamo nessuna info per questa edizione, a parte le date. Dancity è performance audio-visive, incontri letterari sulla musica e sulla tecnologia, video-installazioni, live act, dj set.

Dancity è una piccola perla nel cuore dell’Umbria.

www.dancityfestival.com

 

LAZIO

 

ROCK IN ROMA
ROMA 20 GIUGNO – 26 LUGLIO

Rock in Roma, giunto alla decima edizione, è una tappa fondamentale per gli amanti del rock. Si svolge in uno dei posti più belli di Roma: il Circo Massimo. Cresciuto esponenzialmente, è diventato un punto di riferimento a livello internazionale. Più di un mese di programmazione e ospiti ENORMI. Megadeath, Hollywood Vampires, Cigarettes after sex, Roger Waters. Casa Italia: Mannarino, Caparezza (ce ne sono anche altri che però non mi piacciono e non nominerò. Articolo mio, regole mie).

www.rockinroma.com

 

SPRING ATTITUDE FESTIVAL (POLLINATION)
ROMA 5 – 27 MAGGIO

Quest’anno lo Spring Attitude arriva dopo l’estate. Per non lasciare il pubblico in attesa, in primavera se ne sono inventati un altro, lo Spring Attitude Pollination (che mi fa pensare subito all’allergia, dp). Una serie di eventi sparsi in giro per Roma, dall’Ex-Dogana, al Lanificio159, al Largo Venue. L’ultima serata rimasta è l’Italian Attitude Night, 26 Maggio, Lanificio159; tutta dedicata alla nuova musica italiana tra pop, elettronica, trap, techno e house.

www.springattitude.it

 

VILLA ADA INCONTRA IL MONDO
ROMA 15 GIUGNO – 28 LUGLIO

25 anni di suoni e colori. Torna anche quest’anno l’appuntamento estivo romano con la bella musica in uno dei parchi più grandi della capitale, organizzato da ARCI. Roma incontra davvero il mondo con una serie di eventi che spaziano dal rap al rock, dalla scena italiana a quella internazionale. Apre le danze Noyz Narcos, segue Giancane, Ministri, Calibro35, Godspeed you! Black Emperor, e tanti altri ancora.

www.villaada.org

 

MUSICA DA LAGO
MONTEFIASCONE (VT) 22 – 24 GIUGNO

Prima vera edizione per questo festival sulle sponde del lago di Bolsena. Importanti collaborazioni con Young jazz, Serendipity e Dancity. Una proposta artistica italiana e internazionale, volta a creare una sinergia tra suoni e ambiente circostante. Elettronica, jazz, ambient che si fondono con la natura in cui si è immersi. Chiaramente free entry, seguiranno aggiornamenti sulla line up. Headliners: Paula Tape, Dj Ralf.

FB: @musicadalagofestival

 

CIOCIARIA OPEN AIR
CECCANO (FR) 8 GIUGNO – 28 LUGLIO

Prima edizione per quello che vuole porsi come un grande festival a tutti gli effetti. Grandi nomi italiani ed internazionali, per quasi due mesi di programmazione. Non solo musica ma soprattutto valorizzazione del territorio: la mission del festival è essere un aggregatore di nuove idee, opportunità e progettualità volte al rilancio ambientale, agricolo, economico e sociale dell’intera Valle. In line-up (per ora): Alborosie, Cosmo, Fran Quintale, Wrongonyou, Negrita.

FB: @ciociariaopenair

 

IFEST
ROMA 26 – 30 GIUGNO

Torna l’Indipendent Festival a ponte Nomentano, Roma. Quest’anno il tema sarà “poesia e rivoluzione”; l’idea è di creare un’oasi nel deserto culturale romano (che siate d’accordo o meno, questa è la visione degli organizzatori). Alcuni degli appuntamenti svelati ad ora sono: Paolo Fresu, Murubuto, Rancore.

www.ifestroma.com

 

ARDEFORTE
ROMA 11 – 22 LUGLIO

Il parco di Forte Ardeatino si anima a luglio grazie all’Ardeforte festival. Totalmente gratuito, tra i tanti nomi svelati e ancora da scoprire troviamo: SICK TAMBURO, ZEN CIRCUS, BEER BRODAZ (band romana un po’ ska, un po’ punk, un po’ nonsense nei testi ma divertente e coinvolgente, soprattutto dal vivo). All’interno del festival troviamo anche il contest per band emergenti Arderemo, arrivato ormai alle fasi finali. Il vincitore si esibirà sul palco dell’Ardeatino.

www.ardeforte.it

 

MARCHE

MONTELAGO CELTIC FEST
ALTOPIANO DI COLFIORITO 2 – 4 AGOSTO

Al confine tra Umbria e Marche, nell’Altopiano di Colfiorito, si nasconde una piccola gioia. Tre giorni di musica, danze tradizionali, mercatini e corsi, tutto rigorosamente in chiave celtica. Voci di corridoio mi consigliano di cercare lo stand di un signore di Prato, tale “Lo Mastro Vinaio” che, a quanto pare, fa il migliore, nonché più fedele all’originale, Ippocrasso*.

*per chi non lo sapesse (ignoranti!), l’Ippocrasso è un’antica ricetta medievale. Si tratta di una bevanda a base di vino addolcito con del miele e aromatizzato con varie spezie (lui ne usa 13, non si sa altro).

www.montelagocelticfestival.it

 

MIND FESTIVAL
MONTECOSARO (MC) 25 – 29 LUGLIO

Il MIND festival ha visto la sua prima edizione nel 2013, ma ha radici solide e profonde: è infatti il frutto dell’esperienza dell’Associazione LAM, che negli ultimi dieci anni ha saputo trasformare una piccola festa della birra in una grande manifestazione al passo con i tempi, dove la musica è al centro della scena. Vista la scorsa programmazione (nel 2017 sono passati da lì Afterhours, The Zen Circus, A Toys Orchestra, solo per dirne alcuni) ci si aspettano grandi cose. Confermati per ora Willie Peyote, Pop X e Galeffi.

www.mindfestival.it

 

MOOD FESTIVAL
TOLENTINO (MC) 20 – 21 LUGLIO

“Mood Festival is an emotional state”. Tutti bussetti, techno ed elettronica, per due giorni di festa. Non si conoscono dettagli per il momento.

www.moodfestival.it

 

STRIKE UP SUMMER FESTIVAL
TOLENTINO (MC) 31 MAGGIO – 2 GIUGNO

Sempre a Tolentino (l’attivismo di questo paesino di provincia mi lascia davvero esterrefatta), ad aprire le danze dell’estate troviamo un piccolo festival con grandi nomi: Punkreas, Voina e Tricarico.

FB: @strikeuptolentino

 

FAT FAT FAT
MORROVALLE – CORRIDONIA 3 – 6 AGOSTO

Festival d’arte e musica elettronica.

Larry Heard aka Mr Fingers live – Madlib dj – Floating Points dj – Ben UFO – Egyptian Lover – Marcellus Pittman – Dego & Kaidi live – Sadar Bahar & Lee Collins: Soul In the Hole – Ge-Ology – Volcov presents From The Archive – LTJ Xperience – Bradley Zero – Nu Guinea live/dj – Jolly Mare dj – Patrick Gibin – Native – Baby G – Molinaro – Jaxx Madicine – Jaren live – FAT FAT FAT Soundsystem.

“YOU CAN’T DOWNLOAD THE EXPERIENCE”

P.s. Il 2 Giugno FAT FAT FAT presenta VEG VEG VEG, a Loreto (AN). Una giornata all’insegna del mangiar bene (sì, vegano, vabbè) e della buona musica. Una sorta di preview. In collaborazione con l’Ass. Reasonanz.

www.fatfatfatfestival.it

 


Commenti

Lascia un commento

La tua mail non sarà visibile. I campi contrassegnati sono obbligatori *


Radio Cult

Background